Museo Reina Sofìa

Museo Reina Sofia Madrid

Il Museo Reina Sofía espone opere d’arte moderna e contemporanea. Le più antiche risalgono all’inizio del XX secolo, ma la collezione si arricchisce ogni anno di più. Il museo trae il suo noe dalla sposa del re attuale Le, Juan-Carlos I. Qui troverete delle opere di Pablo Picasso, Salvador Dalì e altri artisti spagnoli e internazionali.


Decisero di allestire il museo all’interno di quello che una volta era un ospedale. Si tratta di un edificio del XVIII secolo, al quale furono apportate numerose modifiche strutturali al fine di renderlo adattarlo alle sue nuove funzioni. Le opere di ristrutturazione durarono più di cinque anni, dal 1980 al 1985 ca. Nel 1986 si iniziarono ad organizzare le prime mostre temporanee, poi fu proclamato Museo nazionale.

Il Museo aprì dunque ufficialmente le sue porte con una mostra permanente il 10 settembre 1992. Fu poi ingrandito nel 2002 dall’architetto francese Jean Nouvel.


 Orari Museo Reina Sofia

Orari di apertura del Museo Reina Sofía

Dal lunedì al sabato: 10.00–20.00
Domenica e giorni feriali 10.00–19.00

Chiuso il martedì, 1. gennaio, 1. maggio e 25 dicembre



Mangiare vicino al Museo Reina Sofía

Mangiare vicino al Museo Reina Sofía

Taberna Más Al Sur
(Calle Santa Isabel 35)
Ottimo anche solo per bere uno dei suoi famosi cocktail. Il ristorante offre piatti di cucina spagnola e non veramente ottimi. Ambiente semplice e informale. Prezzo: 15-20€ a persona


 

Come arrivare al Museo del Prado

Come arrivare al Museo Reina Sofía

Metro L1: Atocha
Metro L2: Banco de España
Bus: 9, 10, 14, 19, 27, 34, 37, 45
Cercanías: Madrid-Atocha

Prenota il tuo Servizio